Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.

Biblioteca Luiss Guido Carli

Logo Luiss

Contratti trasformativi e agevolazioni

I contratti trasformativi o transformative agreements sono contratti di transizione basati sul modello Read & Publish negoziati tra istituzioni (biblioteche, consorzi nazionali e regionali) ed editori che, oltre all'accesso alle riviste, consentono di pubblicare open accesssenza ulteriore pagamento di fees, articoli di autori afferenti all’ente che intendano pubblicare il proprio lavoro in questa modalità.

Nella maggioranza dei casi, le riviste nate completamente ad accesso aperto non prevedono il pagamento delle APC (Article Processing Charge ossia i costi di pubblicazione).

Gli editori “tradizionali” richiedono il pagamento delle APC anche per le loro riviste cosiddette "ibride", per le quali è offerta la possibilità di pubblicare articoli ad accesso aperto. In questo caso la rivista resta accessibile tramite sottoscrizione, ma il singolo articolo può diventare Open Access pagando le APC.

In questo contesto i contratti trasformativi intendono spostare la spesa delle istituzioni per accedere a contenuti a pagamento verso quella per pubblicare contenuti ad accesso aperto, rendendoli disponibili a tutti e definitivamente. Nell’unico importo stabilito da tale tipo di contratto è compreso sia l'accesso alle riviste che il pagamento di APC di cui potranno beneficiare gli autori afferenti all’ente sottoscrittore, per un numero illimitato oppure prestabilito di articoli.

All’articolo pubblicato in genere è applicata la licenza Creative Commons CC-BY o altre licenze Creative Commons e gli autori mantengono i diritti sulla pubblicazione.

In caso di più autori, l’opzione di pubblicazione ad accesso aperto senza ulteriore pagamento è prevista se il corresponding author è affiliato all’ente sottoscrittore. In caso di più corresponding authors l'editore considera corresponding colui che effettivamente sottomette l'articolo (submitter).

Il personale della Biblioteca, sulla base dell'accordo CRUI, verificherà e validerà la richiesta di pubblicazione in open access sulla piattaforma dell'editore.

La Biblioteca Luiss aderisce per conto dell’Ateneo ad alcuni contratti trasformativi negoziati da CARE-CRUI con i maggiori editori internazionali a partire dal 2020.

Contratti trasformativi attivi

Agevolazioni attive per pubblicare in Open Access

Elsevier [2018-2022] possibilità per i corresponding authors istituzionali di avere diritto ad una riduzione del costo delle APC per la pubblicazione di articoli in OA su un determinato elenco di riviste ibride e gold OA.