Orbis Intellectual Property

La banca dati collega i dati globali sui brevetti alle società e gruppi che li detengono:

  • Gli enti che hanno presentato domande di brevetto (attualmente 140 milioni) sono collegati a un database globale di oltre 420 milioni di società. Questo consente di visualizzare in modo approfondito gli interi portafogli brevetti di una società o di un intero gruppo societario.
  • I dati storici consentono di tracciare i titolari di tutti i brevetti in corso di validità ed analizzare tutte le transazioni ed i cambi di proprietà che riguardano ogni determinato brevetto e valutarne eventuali anomalie.
  • Il collegamento alle operazioni di M&A consente di monitorare i cambiamenti di proprietà anche quando la compravendita di brevetti è ricompresa in operazioni di fusioni e acquisizioni di aziende o rami d'azienda. È possibile anche identificare e analizzare i deal in settori e aree specifiche.
  • Un algoritmo di analisi proprietario fornisce una valutazione economica di mercato su brevetti attivi, sia quantitativa che qualitativa, tracciandone anche le variazioni temporali.
  • L'indicazione degli Standard Essential Patents (SEP) permette di individuare i brevetti di maggior valore nel portfolio di un'azienda o quale azienda detiene questi brevetti tecnologici "essenziali".

La banca dati si compone di tre differenti moduli integrati:

  • Archivio dei PATENTS: database su oltre 140 milioni di brevetti collegati a un database societario.
  • Intellectual Patents Value (IPV): indice di scoring per valutare la “propensione all’innovazione”, calcolata attraverso algoritmo proprietario Bureau van Dijk sulla base dell’attività brevettuale. L’indice combina oltre 25 indicatori (tra cui numero di citazioni, copertura geografica del portfolio brevetti societario e stato legale) per la valutazione dell’innovazione tecnica, la protezione legale del portfolio brevetti, la copertura geografica, la competitività rispetto a società competitors, la spesa in ricerca e sviluppo, la distribuzione del valore tra i vari brevetti, il valore del portfolio nel tempo e la rilevanza dello stesso per le attività della società.
  • Valutazione singolo brevetto: accesso alla stima del valore economico del singolo brevetto con dato storico dal 2014. Indicazione del range per valore massimo e minimo, valutazione in base a valutazione tecnica, copertura geografica per autorità di deposito, attrattività di mercato e protezione legale.

Per l'autenticazione consulta la guida Come accedere alle banche dati Bureau van Dijk.

Fonte
Moody's Analytics (ex Bureau van Dijk)
Copertura

ultimi 10 anni